Coordinatore per la progettazione e per l’esecuzione dei Lavori nei Cantieri

 

Obiettivi:

Il corso intende formare tutti i tecnici del settore edile che vogliono intraprendere il ruolo di coordinatore per la progettazione e l’esecuzione dei lavori secondo il D.lgs 81/08. Il corso è inoltre valido ai fini del rilascio dei Crediti Formativi Professionali "CFP" per: Architetti, Geometri, Ingegneri.
Possibilità per i giovani professionisti di richiedere i Voucher Formativi della Regione Toscana.

Durata:

120 ore + Esame Finale

Destinatari:

Il corso è rivolto a tutti coloro che intendono acquisire la specializzazione come coordinatore di cantiere.

Prossimi Corsi:

10 Settembre 2020

Programma del Corso:

Di seguito gli argomenti trattatati nella formazione di coordinatori per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori nei cantieri temporanei o mobili

Il corso di formazione per coordinatore di cantiere ha validità ai fini del rilascio di crediti formativi professionale (CFP) per le figure di Architetto, Geometra ed Ingegnere. Vi è inoltre la possibilità per i giovani professionisti di richiedere i Voucher Formativi stanziati dalla Regione Toscana.

Modulo Giuridico (28 ore)

  • La legislazione di base in materia di sicurezza e igiene sul lavoro; la normativa contrattuale inerente gli aspetti di sicurezza e salute sul lavoro; la normativa sull’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.
  • Le normative europee e la loro valenza; le norme di buona tecnica; le direttive di prodotto.
  • Il Dlgs 81/08 in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro con particolare riferimento ai soggetti del sistema di prevenzione aziendale (Titotlo I): i compiti, gli obblighi le responsabilità civili e penali. Metodologie per l’analisi e la valutazione dei rischi.
  • La legislazione specifica in materia di salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota. Titolo IV del testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
  • Le figure interessate alla realizzazione dell’opera: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali.
  • La legge quadro in materia di lavori pubblici ed i principali decreti attuativi.
  • La disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive.

Modulo tecnico (52 ore)

  • I rischi di caduta dall’alto. Ponteggi e opere provvisionali.
  • L’organizzazione in sicurezza del cantiere. Il crono-programma dei lavori.
  • Gli obblighi documentali da parte dei committenti, imprese, coordinatori per la sicurezza.
  • Le malattie professionali e il primo soccorso.
  • Il rischio elettrico e la protezione contro le cariche atmosferiche.
  • Il rischio negli scavi e nelle demolizioni, nelle opere in sotterraneo e in galleria.
  • I rischi connessi all’uso di macchine e attrezzature di lavoro con particolare riferimento agli apparecchi di sollevamento e trasporto.
  • I rischi chimici in cantiere.
  • I rischi fisici come rumore, vibrazioni, microclima, illuminazione.
  • I rischi connessi alle bonifiche da amianto.
  • I rischi biologici.
  • I rischi da movimentazione manuale dei carichi.
  • I rischi di incendio e di esplosine.
  • I rischi nei lavoro di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati.
  • I dispositivi di protezione individuali e la segnaletica di sicurezza.

Modulo metodologico/organizzativo (16 ore)

  • I contenuti minimi del piano di sicurezza e di coordinamento, del piano sostitutivo di sicurezza e del piano operativo di sicurezza.
  • I criteri metodologici per
    • elaborazione del piano di sicurezza  coordinamento e l’integrazione con i piani operativi di sicurezza ed il fascicolo;
    • l’elaborazione del piano operativo di sicurezza;
    • l’elaborazione del fascicolo;
    • l’elaborazione del P.I.M.U.S. (Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio dei ponteggi);
    • la stima dei costi della sicurezza.
  • Teorie e tecniche di comunicazione, orientate alla risoluzione di problemi e alla cooperazione; teorie di gestione dei gruppi e leadreship.
  • Rapporti con la committenza, i progettisti la direzione dei lavori i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Parte Pratica (24 ore)

  • Esempi di piano di sicurezza e coordinamento: presentazione dei progetti, discussione sull’analisi dei rischi legati all’area, all’organizzazione del cantiere, alle lavorazione e alle loro interferenze.
  • Stesura di piani di sicurezza e coordinamento, con particolare riferimento ai rischi legati all’area, all’organizzazione del cantiere, alle lavorazione e alle loro interferenze. Lavori di gruppo.
  • Esempi di piano operativo di sicurezza e di piano sostitutivo di sicurezza.
  • Stesura di fascicolo basati sugli stessi casi del piano di sicurezza e coordinamento.
  • Simulazione del ruolo del coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione.

Vuoi saperne di più su questa figura professionale?

Compiti, ruoli e responsabilità del coordinatore di cantiere: Leggi l’articolo

952,00

Inserisci i dati per iscriverti al corso:

Svuota
Scegli la data del corso tra quelle disponibili
Vedi le condizioni contrattuali


Ti potrebbe interessare…




© 2018 OMEGA Formazione | Credits