Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione – Modulo C

Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione – Modulo C

Obiettivi:

Il corso ha l'obiettivo di sviluppare le capacità gestionali e relazionali dei Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione designati dal Datore di Lavoro, così come previsto dall'Accordo Sato Regioni del 26/01/2006.

Durata:

24 ore

Destinatari:

Il corso è rivolto agli RSPP che abbiano già frequentato i corsi Modulo A e Modulo B previsti dalla normativa.

Programma del Corso:

Resposabile del Servizio di Prevenzione e Protezione – Modulo C

  • Dalla valutazione dei rischi alla predisposizione dei piani di informazione in azienda (D.Lgs. 81/08 “Testo Unico” e altre direttive europee)
  • Elementi di progettazione didattica
  • Analisi dei fabbisogni
  • Definizione degli obiettivi didattici
  • Scelta dei contenuti in funzione degli obiettivi
  • Metodologie didattiche
  • Il sistema delle relazioni: RLS, Medico competente, lavoratori, datore di lavoro, enti pubblici, fornitori, lavoratori autonomi, appaltatori, ecc.
  • Gestione della comunicazione nelle diverse situazioni di lavoro
  • Metodi, tecniche e strumenti della comunicazione
  • Gestione degli incontri di lavoro e della riunione periodica
  • Negoziazione e gestione delle relazioni sindacali
  • All’interno della sessione: Verifica intermedia: lavoro di gruppo
  • Dalla valutazione dei rischi alla predisposizione dei piani di informazione in azienda (D.Lgs. 81/08 “Testo Unico” e altre direttive europee)
  • Le fonti informative su salute e sicurezza del lavoro
  • Metodologie per una corretta informazione in azienda (riunioni di gruppo specifici, conferenze, seminari informativi, ecc.)
  • Strumenti di informazione su salute e sicurezza del lavoro (circolari, cartellonistica, opuscoli, audiovisivi, avvisi, news, sistemi di rete, ecc)
  • L’organizzazione come sistema: principi e proprietà dei sistemi
  • L’approccio ergonomico nell’impostazione dei posti di lavoro e delle attrezzature
  • L’approccio ergonomico nell’organizzazione aziendale
  • Elementi di comprensione e differenziazione fra stress, mobbing e burn-out
  • Conseguenze lavorative dei rischi da tali fenomeni sulla efficienza organizzativa, sul comportamento di sicurezza del lavoratore e sul suo stato di salute
  • Strumenti, metodi e misure di prevenzione
  • Analisi dei bisogni didattici
  • All’interno della sessione: Verifica intermedia: test
  • Processo di pianificazione della prevenzione
    Conoscenza del sistema di organizzazione aziendale come base per l’individuazione e
    l’analisi dei rischi
    Elaborazione di metodi per il controllo della efficacia ed efficienza nel tempo dei
    provvedimenti di sicurezza presi
  • Termini e Definizioni
  • Requisiti generali
  • Politica e Pianificazione
  • Il sistema di gestione della sicurezza: linee guida UNI-INAIL, integrazione – confronto con norme e standard (OHSAS 18001, ISO, ecc.)
  • Il processo del miglioramento continuo
  • Organizzazione e gestione integrata delle attività tecnico-amministrative (capitolati, percorsi amministrativi, aspetti economici)
  • All’interno della sessione: Verifica intermedia: lavoro di gruppo

490,00

Svuota

Scegli la data del corso tra quelle disponibili
Quantità


COD: N/A Categoria:





Omega Formazione s.r.l.

omega formazione

Ente di Formazione Accreditato
dalla Regione Toscana cod. FI 0371

Contatti

Via G.Garibaldi 58 - 50041 Calenzano FI
Tel. - Fax: 055 88 27 816
E-Mail: info@omegaformazione.it

P.IVA 06253000480
C.Fisc. 06253000480
Cap. Soc. e 12.000 I.V.